Gruppo Escursionismo

Il gruppo escursionistico si occupa dell’organizzazione e della conduzione di tutte le attività in ambiente montano o collinare che non richiedono competenze alpinistiche. Le attività (tipicamente le “escursioni”) consistono normalmente di percorsi da svolgersi a piedi con durata giornaliera o plurigiornaliera.

Logo del Gruppo escursionismo

Le escursioni sono preventivamente progettate e pianificate di regola da 2 capigita che si occupano anche della redazione di un vero e proprio programma dell’escursione con tutte le informazioni di interesse. Gli stessi capigita, oltre ad essere sempre disponibili per fornire ulteriori informazioni, si occupano della conduzione dell’attività, impegnandosi per la far si che i partecipanti traggano dall’escursione la massima soddisfazione senza mai dimenticare la sicurezza, prioritaria in tutte le attività in montagna

Gemellaggio con CAI Aosta. Chamonix e dintorni

La partecipazione alle attività è in genere subordinata al pagamento di una quota di iscrizione a copertura delle spese sostenute. Quando possibile si raggiunge il luogo dell’attività con bus turistico riservato; talvolta è possibile l’uso di mezzi pubblici. Molto spesso si deve invece utilizzare l’automobile e in tal caso parte della quota di iscrizione all’attività viene devoluta agli autisti a copertura delle spese sostenute (carburante, pedaggi, parcheggio).

Le attività sono di norma riservate ai soci in regola con il pagamento della quota annuale. A meno di indicazioni contrarie, alle attività escursionistiche possono partecipare anche non soci, ma per loro è obbligatoria l’assicurazione per la copertura degli infortuni e delle spese per eventuale intervento del Soccorso Alpino. I costi relativi sono ben specificati nel programma dell’attività e sono a carico dell’interessato.

Il gruppo escursionismo organizza, oltre alle attività in ambiente vere e proprie, anche corsi di Introduzione alla Montagna (E0), corsi di Escursionismo (E1) e corsi di Escursionismo Avanzato (E2). La partecipazione ai corsi E1 ed E2 è riservata ai soli Soci in regola con l’iscrizione al CAI.

Scarica il Calendario attività nella sezione download!


Scala delle difficoltà nell’escursionismo

Per descrivere le attività escursionistiche è utilizzata una scala di difficoltà che consente a tutti gli interessati di rendersi conto dell’adeguatezza dell’escursione rispetto al proprio livello di preparazione. Utilizzando questa scala le attività si classificano come segue:

  • T: Turistico – itinerario su stradine, mulattiere o larghi sentieri. I percorsi generalmente non sono lunghi, non presentano alcun problema di orientamento e non richiedono un allenamento specifico se non quello della passeggiata.
  • E: Escursionisti – si svolge su sentieri od evidenti tracce in terreno di vario genere (pascoli, detriti, pietraie…) e che corrisponde in gran parte a mulattiere realizzate per scopi agro – silvo – pastorali, militari o a sentieri di accesso a rifugi o di collegamento fra valli vicine; sono generalmente segnalati con vernice od ometti; è richiesto un discreto allenamento fisico e capacità di orientamento.
  • EE: Escursionisti Esperti – si tratta di itinerari generalmente segnalati ma che implicano una capacità di muoversi agevolmente su terreni impervi e infidi, con tratti attrezzati o rocciosi; è richiesto un buon allenamento, una buona conoscenza della montagna, tecnica di base e un equipaggiamento adeguato. Corrisponde generalmente a un itinerario di traversata nella montagna medio alta e può presentare dei tratti attrezzati.
  • EEA: Escursionisti Esperti Attrezzati – sentieri attrezzati o vie ferrate che conducono l’escursionista su pareti rocciose o su creste e cenge, preventivamente attrezzate con funi e/o scale senza le quali il procedere costituirebbe una vera e propria arrampicata. Richiede adeguata preparazione ed attrezzatura quale casco, imbrago e dissipatore.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

Definizioni

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali, ove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. I cookie delle c.d. "terze parti" vengono, invece, impostati da un sito web diverso da quello che l'utente sta visitando. Questo perché su ogni sito possono essere presenti elementi (immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini, ecc.) che risiedono su server diversi da quello del sito visitato.

Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie si possono distinguere diverse categorie:

Cookie di "terze parti"

Visitando il presente sito web si potrebbero ricevere cookie da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ o LinkedIn, oppure sistemi di visualizzazione di contenuti multimediali embedded (integrati) come ad esempio Youtube, Flikr. Si tratta di parti generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina web del sito ospitante visitato. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da "terze parti" è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione dell'eventuale comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente. Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.

Gestione dei cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Attenzione: con la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici potrebbe compromettere l'utilizzo ottimale del sito. La disabilitazione dei cookie "terze parti" non pregiudica in alcun modo la navigabilità. L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie "proprietari" e per quelli di "terze parti". A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione. In internet è facilmente reperibile la documentazione su come impostare le regole di gestione dei cookies per il proprio browser, a titolo di esempio si riportano alcuni indirizzi relativi ai principali browser:

Chiudi